L'innovazione a servizio dell'Ambiente

Proambiente S.C.r.l.

è un consorzio costituito da enti pubblici (CNR di Bologna e Università di Ferrara) e soggetti privati (11 piccole/medie imprese che hanno sede nella Regione Emilia-Romagna), che ha come obiettivo principale quello di effettuare attività di trasferimento tecnologico relativamente alle tematiche ambientali.

In particolare, l’attività del consorzio si focalizza sul controllo e sul rimedio ambientale nelle componenti aria, acqua, suolo, beni culturali e attività antropiche.
Tali azioni vengono sviluppate attraverso l'offerta di servizi avanzati e innovativi, nonchè mediante la realizzazione di nuovi sensori, strumenti e piattaforme per il monitoraggio e l'analisi ambientale.

Il personale impiegato in Proambiente costituisce un gruppo di ricerca dedicato ed esclusivo, composto da 10 ricercatori con differenti competenze scientifiche (ingegneri, fisici, chimici, geologi marini, agronomi).

Proambiente fa parte del Tecnopolo Bologna CNR e appartiene alla Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna.

News

Al via tre nuovi progetti con PMI regionali

Al via tre nuovi progetti con PMI regionali

30 maggio 2020

All'interno della call POR-FESR 2014-2020 per Servizi Innovativi nelle P.M.I. 2019, tre imprese delle regione Emilia-Romagna hanno sottomesso a dicembre 2019 delle progettualità in collaborazione con Proambiente. Le proposte sottomesse sono state valutate da esperti della regione e sono risultate ammissibile a finanziamento, a metà giugno tutte e tre le progettualità partiranno. Nel corso delle attività, che dureranno complessivamente 8 mesi, i ricercatori del consorzio supporteranno le imprese nello sviluppo delle loro idee di prodotti innovativi.

Leggi tutto...

Webinar LIBERARE IL SUOLO - Criteri e linee guida per la resilienza urbana negli interventi di rigenerazione

Webinar LIBERARE IL SUOLO - Criteri e linee guida per la resilienza urbana negli interventi di rigenerazione

28 maggio 2020

Il 28 maggio si svolgerà, dalla 10 alle 12.30, il webinar dal titolo "LIBERARE IL SUOLO - Criteri e linee guida per la resilienza urbana negli interventi di rigenerazione". Nel corso dell'evento verrano presentate le nuove linee guida “Liberare il suolo”, che nascono nell’ambito del progetto europeo SOS4LIFE sul contrasto al consumo e alla impermeabilizzazione del suolo. Si rivolgono alla pubblica amministrazione – ai funzionari dei settori urbanistica, rigenerazione urbana, lavori pubblici e verde – e ai professionisti che si occupano di progettazione urbana, architettura, paesaggio e ingegneria, negli studi di progettazione o nelle imprese di costruzioni ed edilizia.

Leggi tutto...

Proambiente in Smart Working - Distanti ma Uniti

Proambiente in Smart Working - Distanti ma Uniti

23 Marzo 2020

Anche Proambiente fa la sua parte. Per limitare al massimo gli spostamenti e le occasioni di contagio, in questa fase così delicata, da oggi Proambiente ricorrere, per i suoi ricercatori, alla modalità di lavoro "a distanza". Le attività del consorzio non si fermano però, il team continuerà a lavorare unito, ma a distanza, ai progetti di ricerca industriali e e le attività di sviluppo tecnologico in corso.

Leggi tutto...

Proambiente sostiene il percorso didattico-sperimentale "L'acqua in un oceano di apprendimenti, sensazioni ed emozioni"

Proambiente sostiene il percorso didattico-sperimentale

3 marzo 2020

E’ in corso, a Forlì, un innovativo percorso didattico-sperimentale per le scuole, promosso dall'Istituto di Scienze Marine (ISMAR) del CNR e supportato da Proambiente Scrl, volto a far conoscere l'ambiente marino nei suoi molteplici aspetti.

Leggi tutto...

Proambiente supporta il progetto IASBO - Associazione tra inquinamento atmosferico e disordini del sonno infantile a Bologna

Proambiente supporta il progetto IASBO - Associazione tra inquinamento atmosferico e disordini del sonno infantile a Bologna

Gennaio 2020

Il progetto IASBO - Associazione tra inquinamento atmosferico e disordini del sonno infantile a Bologna -, finanziato dalla Fondazione CARISBO e coordinato dall'istituto ISAC-CNR di Bologna in collaborazione con Università di Bologna e di Milano, mira a valutare come elevati livelli di inquinamento dell’aria indoor possano determinare una alterazione della funzionalità respiratoria e della qualità e quantità del sonno nei bambini.

Leggi tutto...

Collaborazioni

  • C.R.P.A.
  • CADF
  • MICOPERI
  • Hydrosynergy
  • Pollution
  • Terra & Acqua Tech
  • CNA Innovazione
  • Micoperi Blue Growth
  • LabService
  • CRPV Logo