Monitoraggio e sicurezza degli spazi di lavoro - Proambiente & Mister

09 Marzo 2021

Durante il 2020 i laboratori Proambiente e Mister hanno sviluppato e testato svariati sistemi per il monitoraggio e la sicurezza degli spazi di lavoro.

l sistemi messi a punto dai ricercatori si compongono di:

  1. Un radio dispositivo portatile (beacon BT, tag WiFi, telefono mobile) da agganciare alla persona/asset da monitorare
  2. Uno o più gateway fissi che si occupano della lettura dei dispositivi al punto 1
  3. Un minicomputer in grado di raccogliere, registrare, interpretare e ordinare i dati e renderli fruibili all’interno del network locale (LAN) come pagina web.
  4. Un database su Cloud a garanzia della permanenza dei dati e per renderli consultabili anche da remoto.

Tre i sistemi di tracciamento su cui ci si è concentrati:

- Il primo è il più semplice ed economico e non necessita di alcuna infrastruttura perché si basa sull’utilizzo della rete wifi locale e dei dispositivi mobili personali;

- Il secondo si basa sull’utilizzo di schede wifi che supportano la funzionalità “monitor mode”, una modalità che permette ad un gateway di intercettare i segnali radio trasmessi dalle schede, senza la necessità che queste siano connessi alla rete;

- Il terzo si basa sull’utilizzo di beacon BLE, in questo caso bisogna dotarsi di gateway BLE (ricevitori) che possono essere dislocati nell’ambiente da monitorare, mentre le persone/oggetti devono essere dotati di un beacon/tag.

Per aver maggiori informazioni sui risultati di queste sperimentazioni e su queste tecnologie scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o leggete questi approfondimenti:

https://tecnopolo.bo.cnr.it/beacon-o-wi-fi-monitoraggio-spazi-di-lavoro/

https://www.laboratoriomister.it/sicurezza-sul-lavoro-sperimentati-3-sistemi-di-tracciamento/